Regole

Corte dei conti: differenze per la P.A. tra l’incarico professionale e la prestazione di servizi

La deliberazione n. 63 del 20 marzo 2014, assunta dalla Sezione regionale di controllo della Corte dei conti per la Puglia, richiamando la deliberazione delle Sezioni Riunite, in sede di controllo (n. 6/2005 e linee di indirizzo e criteri interpretativi allegati), ha fatto ulteriore chiarezza nel distinguere tra incarichi di studio, di consulenza e di ricerca conferiti dalla Pubblica… Continua a leggere Corte dei conti: differenze per la P.A. tra l’incarico professionale e la prestazione di servizi

Dissesto e procedure di riequilibrio: una sentenza delle Sezioni Riunite e la conversione del Decreto Salva-Roma

Le Sezioni Riunite della Corte dei conti, in speciale composizione, hanno accolto – l’appena trascorso 9 aprile 2014 – il ricorso presentato dal Comune di Lamezia Terme avverso la delibera n. 4/2014, con la quale la Sezione di controllo della Corte dei conti per la Calabria aveva sancito, a suo carico, l’esistenza delle condizioni di dissesto “guidato”, a conclusione… Continua a leggere Dissesto e procedure di riequilibrio: una sentenza delle Sezioni Riunite e la conversione del Decreto Salva-Roma

Il predissesto è un istituto da rivedere nell’ottica di bonificare i conti pubblici locali (altrimenti è meglio il dissesto, peraltro dovuto)

Reggio Calabria e Napoli sono stati mandati in dissesto, rispettivamente, dalla Sezione regionale di controllo della Corte dei conti di Catanzaro e da quella di Napoli, che non hanno approvato i relativi piani decennali di riequilibrio finanziario, elaborati e licenziati dai rispettivi Consigli comunali, ai sensi e per gli effetti degli artt. 243 bis-quater del TUEL. Tenuto conto della… Continua a leggere Il predissesto è un istituto da rivedere nell’ottica di bonificare i conti pubblici locali (altrimenti è meglio il dissesto, peraltro dovuto)

Un <> che impone nuove regole all’indebitamento di Regioni e Comuni

E’ un po’ di tempo che il Parlamento si limita a soddisfare le esigenze più estemporanee, trascurando l’impegno necessario per affrontare al meglio la crisi in atto, favorendo il lavoro e la crescita al Paese. Troppe le “distrazioni” e gli interessi di parte, dei quali la politica fa fatica a liberarsi come invece dovrebbe a… Continua a leggere Un <> che impone nuove regole all’indebitamento di Regioni e Comuni