Astrid

Se abolissimo le Regioni?

Un Parlamento super impegnato come non mai nel cambiare le regole che non vanno, quantomeno sul piano teorico. Si parla tanto della necessità di revisionare la Costituzione, nel senso di ivi prevedere il cosiddetto semipresidenzialismo, che appare quantomeno non inviso ad alcuno degli attori della politica, nonostante ci siano tanti tra i più bravi costituzionalisti (extra i… Continua a leggere Se abolissimo le Regioni?

Il predissesto: il contenuto della proposta di risanamento

di swap; 4. Accensione dei mutui: un’interdizione incidentale della Corte Costituzionale; 5. L’indecisione e l’incoerenza della Corte dei Conti; 6. Il giudice amministrativo e la sentenza n. 60/2013 della Consulta. 1. In via generale La procedura di riequilibrio finanziario pluriennale, di cui agli art. 243 bis-quater del vigente TUEL, così come integrato dal D.L. n.174/2012, convertito… Continua a leggere Il predissesto: il contenuto della proposta di risanamento

Il pagamento dei debiti arretrati della PA e il predissesto

Il decreto legge 8 aprile 2013, n. 35, meglio conosciuto come il provvedimento che ha reso possibili i pagamenti dei debiti arretrati verso imprese e professionisti della pubblica amministrazione – intendendo per tale i Comuni, le Province, le Regioni, ivi compreso il SSN e le amministrazioni statali – ha pure inciso profondamente nella disciplina del neointrodotto predissesto.… Continua a leggere Il pagamento dei debiti arretrati della PA e il predissesto

Il predissesto dei Comuni e delle Province

Sommario: 1. Una contraddizione ideologica e in termini; 2. Il Parlamento dell’impunità; 3. La disciplina della procedura di riequilibrio finanziario pluriennale; 3.1. Un’interdizione incidentale della Corte costituzionale; 4. L’indecisione e l’incoerenza della Corte dei Conti; 5. Un decreto ministeriale applicativo ad personas e irragionevole. 1. Una contraddizione ideologica e in termini Il cosiddetto predissesto (meglio, il ricorso alla… Continua a leggere Il predissesto dei Comuni e delle Province

Un <> che impone nuove regole all’indebitamento di Regioni e Comuni

E’ un po’ di tempo che il Parlamento si limita a soddisfare le esigenze più estemporanee, trascurando l’impegno necessario per affrontare al meglio la crisi in atto, favorendo il lavoro e la crescita al Paese. Troppe le “distrazioni” e gli interessi di parte, dei quali la politica fa fatica a liberarsi come invece dovrebbe a… Continua a leggere Un <> che impone nuove regole all’indebitamento di Regioni e Comuni